GDPR AL VIA TRA TEMPI TECNICI E RICHIAMI DEL GARANTE

Le nuove regole europee sulla privacy diventano operative da oggi 25 maggio senza lasciare spazio a proroghe o a una sospensione temporanea delle sanzioni. Si tratta, infatti, di passaggi che tecnicamente non sono possibili e non sono nel potere delle singole Authority della riservatezza. Antonello Soro, presidente dell’Autorità nostrana, su questo punto è lapidario: «Non ci saranno moratorie».
 
Di contro il richiamo ad un atteggiamento «pragmatico» fatto dal Garante lascia pensare – insieme all’approccio «equilibrato» e al richiamo alla «saggezza» – che a partire dal 25 maggio non ci sarà alcun accanimento, almeno fino all’abrogazione della precedente direttiva nazionale.
 
I tempi tecnici per la modifica della precedente normativa sono stati  indicatiati dallo stesso Garante che  nell'incontro del 24 Maggio a Bologna con gli RPD della PA auspica una normalizzazione della situazione entro 30 giorni.

Per maggiori informazioni sui servizi di consulenza di Imagetech in merito alla normativa vai alla nostra pagina CONSULENZA PRIVACY .